sabato 21 marzo 2015

Torta al latte caldo

Buongiorno a tutti! Stamattina sveglia all'alba e così quale modo migliore, per iniziare la giornata, se non con una bella fetta di torta?
Ecco la mia golosa torta "al latte caldo".
Avevo preso la ricetta in rete, questa estate. Poi, per svariati motivi, tra cui il fatto che mi convincesse poco, l' ho messa nel
dimenticatoio fino a qualche giorno fa...
Amici miei, non solo è facilissima, ma ottima.
In rete troverete tante varianti riguardo alle dosi, io ho scelto quella che segue.
Ingredienti per uno stampo da 22 cm
  • 3 uova intere
  • 165 g di zucchero (circa 9 cucchiai)
  • 165 g di farina 00 (8/9 cucchiai)
  • mezza bustina di lievito per dolci ( o anche intera)
  • 120 ml di latte (circa un vasetto dello yogurt) intero o p.scremato
  • 60 g di burro
Preparazione
Mettete il latte sul fuoco e fatevi sciogliere il burro. Il latte dovrà essere molto caldo, ma non farlo bollire!! Nel frattempo montate le uova per qualche minuto da sole, poi aggiungetevi lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Versatevi, pian piano, la farina setacciata con il lievito e mescolate con un cucchiaio di legno o una frusta. Infine, aggiungete, a filo, il latte caldo con il burro, oramai sciolto.Versate nella teglia imburrata e infarinata e cuocete a 160°-180° per 35/40 minuti o secondo il vostro forno.
Non spaventatevi se, infornandola, il composto sembrerà un pò troppo "lento", ma non liquido!!
Una volta raffreddata cospargetela di zucchero a velo.
Durerà alcuni giorni morbida e ottima! Sembra un Pan di Spagna tanto è leggera...

P.s. la foto non è molto "professionale", intorno a me avevo molti "avvoltoi", ma volevo farvi percepire la sua morbidezza e bontà!! Scusatemi...

13 commenti:

  1. Ottima idea. Sembra facilissima da fare. Lory

    RispondiElimina
  2. GUarda è da provare e non la lascerai più!! Parola mia. Ciao

    RispondiElimina
  3. Fatta anche io. Troppo buona.riempita con nutella per mio figlio. Grazie e poi mi piaci perché spieghi tutto e bene. Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava e grazie a te per i complimenti. Ciao

      Elimina
  4. Sembra proprio bella...!
    Sicuramente sarà anche buona buona.
    Un abbraccio.
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora che aspetti farla a tutta chez Marie??? Baci

      Elimina
  5. Certo. La farò perché allettante.
    Ti farò sapere.
    Baco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Baco non si può leggere...��
      Baci

      Elimina
    2. Ma ho afferrato al...baco!!! Ah non puoi barare in questa ricetta!! Devi rispettare dosi e ingredienti altrimenti si "affloscia"...

      Elimina
  6. Ho visto diverse foodbloggers che hanno proposto questa ricetta ma anch'io non l'ho ancora provata. Dopo aver letto la tua esperienza credo che la farò al più presto!!! Davvero invitante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Ti assicuro che sarà un successone!! Anche nella versione al cacao. Basta togliere 30 g di farina dalla dose e sostituirla con 30 g di cacao amaro. A presto.

      Elimina
  7. perchè! perchè !la mia non viene così? forse ce qualcosa che non quadra negli ingrdienti hihihih brava tù cara cognatina ...susi

    RispondiElimina
  8. Io lo so cosa non quadra!! Attieniti scrupolosamente alle dosi e agli ingredienti senza fare sostituzioni "azzardate" e vedrai il risultatato!! Ottimo...baci

    RispondiElimina